Single blog// see post details

SERIE C. CON UNA GRANDE PROVA DI SQUADRA LA PEDIATRICA BATTE PRATO E CONQUISTA LA TERZA VITTORIA IN FILA

  • 406 Views
  • /
  • 0 Comments
  • /
  • in News
  • /
  • by volley

Logo VolleyNon si ferma la marcia della Pediatrica Specialist Volley Livorno. Sabato pomeriggio le gialloblu hanno conquistato la terza vittoria in fila contro l’Ariete Prato Volley. Un successo intenso, davanti al solito consueto numeroso pubblico del PalaFollati che ha spinto la Pediatrica verso il 3-1 e i tre punti in classifica (21-25, 25-17, 25-17, 25-15). Una partita non semplice, con le ospiti brave a conquistare il primo set ma poi rimontate con grinta, determinazione e bel gioco dalle ragazze di coach D’Alesio. “É stata una partita impegnativa – ci spiega Bianca Meini -. Sapevamo di avere contro un avversario di qualità, ma in settimana sia noi atlete, che ci alleniamo sempre con costanza e impegno, sia i nostri allenatori avevamo preparato bene questo incontro”. “Nel primo set – conferma Bianca Grassi – siamo partite un po’ scariche. A mio giudizio siamo entrate in campo forse troppo intimorite dal fatto di sapere che Prato è una buona squadra. Di fatto non abbiamo giocato al massimo delle nostre potenzialità e, anche se a metà set ci siamo riprese, non siamo riuscite a vincere. Ci è servito però per rompere il ghiaccio, infatti già dal secondo abbiamo iniziato a giocare, specialmente in ricezione e difesa, molto meglio e siamo riuscite a metterle in difficoltà con la battuta. Anche in attacco siamo andate molto bene, grazie soprattutto a Viola e al suo fondamentale apporto”. Partire sotto ed essere costrette a rimontare non è mai compito semplice. Sicuramente, però, diventa tutto più facile quando a sostenerti è un pubblico caldo e presente come quello del PalaFollati. “Penso – prosegue Meini – che sia molto importante giocare in casa quando la partita non inizia nel migliore dei modi. Il pubblico, numeroso in tutte le partite fino ad ora disputate, ha saputo darci sempre un grande sostegno. Inoltre, la palestra di Banditella è per noi come una seconda casa, allenandoci qui tre volte a settimana ed essendo il terreno di gioco degli scontri casalinghi dell’Under 18. Per tutti questi motivi, giocare al PalaFollati nelle partite di campionato ci fa sentire molto più sicure”.

Fondamentali per il raggiungimento di questa importante affermazione, oltre al grande lavoro delle titolari, anche gli importanti cambi tattici di Giannetti, Zonta e Grillo. “Nonostante siamo un gruppo giovane – dichiara Grassi – stiamo dimostrando di essere in grado di confrontarci con una categoria come la Serie C, anche se dobbiamo ancora crescere molto. Se continueremo a lavorare come stiamo facendo ora, ovvero molto bene soprattutto in palestra, potremo raggiungere grandi obiettivi e toglierci tante soddisfazioni sia in Serie C che con l’Under 18”. “Come ho sempre sostenuto – conclude Meini – la vittoria è delle 16 persone che compongono la squadra: 13 atlete, due allenatori ed anche il dirigente. É rassicurante sentire dei compagni che ti sostengono da fuori, credendo in te e aiutandoti nei momenti di difficoltà. Oltre ai momenti durante le partite, anche il rapporto che abbiamo instaurato nello spogliatoio è molto affiatato. Siamo veramente un gruppo che, oltre a ottenere buoni risultati, si diverte molto a stare insieme!”.

PEDIATRICA SPECIALIST VOLLEY LIVORNO – ARIETE PRATO VOLLEY PROJECT 3-1 (21-25, 25-17, 25-17, 25-15)

PEDIATRICA SPECIALIST VOLLEY LIVORNO: Belli, Bitossi, Chisari, Ciaponi, Giannetti, Grassi, Grillo, Lucarelli, Meini, Orsini, Pasquini, Simoncini, Zonta. All. D’Alesio. All. in seconda Orti

ARIETE PRATO VOLLEY PROJECT: Ambrogetti, Belli, Foggi, Giuliani, Goracci, Marchesini, Martini, Morotti, Napolitano, Petri, Speranza, Vivoli. All. Targioni. All. in seconda Berti

Ufficio Stampa