Single blog// see post details

CON UNA SUPER PRESTAZIONE DI SQUADRA LA PEDIATRICA ESPUGNA RIOTORTO 1-3 E SI CONFERMA DA SOLA AL QUARTO POSTO

  • 720 Views
  • /
  • 0 Comments
  • /
  • in News
  • /
  • by volley

Logo VolleyPediatrica, giù la maschera. A inizio stagione si era detto che si sarebbero dovuti aspettare 8-9 turni per iniziare a veder delineare i veri valori delle squadre. Beh, alla nona giornata la Pediatrica Specialist Volley Livorno va a imporsi sul difficile campo della Pallavolo Riotorto per 1-3 con una prestazione super da parte di tutta la squadra, confermando così il quarto posto in classifica da sole all’inseguimento del trio di testa. Adesso, non c’è più spazio per nascondersi. “Siamo partite forte – dichiara capitan Bitossi – perchè sapevamo l’importanza della partita al cospetto di una squadra forte con la quale eravamo a pari punti. Per noi è stata una sfida molto sentita anche durante la settimana. Giovedì e venerdì abbiamo fatto due ottimi allenamenti, che ci hanno permesso di arrivare alla partita tranquille e pronte per fare bene. Dopo aver dominato nel primo set, nel secondo come con Cascina abbiamo avuto un calo. Questa settimana la nostra reazione è arrivata prima e nei due parziali seguenti abbiamo imposto il nostro gioco. E’ stata una bella partita, molto divertente. Il livello di gioco è stato alto, con molti scambi bellissimi e ricchi di intensità, con i quali siamo sicure di aver fatto divertire noi e il pubblico”. Arrivati a questo punto della stagione, questo può essere un successo che dà la svolta decisiva dell’annata, sia per qualità dell’avversario che per quello che le gialloblu hanno proposto in campo. “Certo – continua Serena – anche perchè le trasferte sono sempre un terno al lotto. A volte ti devi adattare alle avversarie e al loro parquet, ma sabato non abbiamo percepito più di tanto la sensazione di giocare lontano dal nostro quartier generale. Possiamo considerarla una svolta perchè tutte abbiamo giocato bene. Nessuna ha spiccato particolarmente, perchè tutte abbiamo tenuto un equilibrio generale di alto livello, giocando sempre con estrema tranquillità. La fortuna di avere una squadra giovane è che, se all’inizio hai qualche dubbio e fai una partenza leggermente titubante, nel corso della stagione sviluppi tutte le doti e le potenzialità che hai. Nel girone di andata abbiamo tastato il terreno, ora vediamo di arrivare alla fine con abbastanza punti in tasca per poi confermarci e migliorarci nel girone di ritorno”. Prima di arrivare alla boa di metà stagione, la Pediatrica affronterà tre squadre di bassa classifica e la capolista Dream Volley Pisa, un calendario non impossibile per una formazione così in forma. “Stiamo vivendo una bella scia positiva – conclude il capitano – e dobbiamo sfruttarla anche nei prossimi due impegni, quando affronteremo quelle che sulla carta non sono delle vere e proprie corazzate. Fare punteggio pieno sarà importante per andare a giocare in trasferta contro il Dream e fare una bella partita sulle ali dell’entusiamo. Se arriverà qualche punto anche con loro ben venga, anche se l’importante sarà uscire dal campo sapendo di aver dato tutto, qualunque sia il risultato. Ovvio che arrivarci con sei punti in più in tasca sarebbe meglio..”.

PALLAVOLO RIOTORTO – PEDIATRICA SPECIALIST VOLLEY LIVORNO 1-3 (16-25, 25-15, 22-25, 16-25)

PALLAVOLO RIOTORTO: Adorni, Agostini, Bastieri, Bianchi, Boscaglia, Cruschelli, Farruggio, Giuggioli, Noci, Valle, Vallini, Zanolla. All. Burrascano

PEDIATRICA SPECIALIST VOLLEY LIVORNO: Belli, Bitossi, Chisari, Ciaponi, Giannetti, Grassi, Grillo, Lucarelli, Meini, Orsini, Pasquini, Simoncini, Zonta. All. D’Alesio. All. in seconda Orti

Ufficio Stampa